“L’inverno è arrivato”
Pronti a lucidare l’armatura e ad affilare le armi? Mancano solo pochi giorni all’uscita di Trono di spade 7.

L’attesa sta per finire ed un nuovo inverno sta per travolgere tutti i fan della serie Tv più amata di sempre.

La serie fantasy prodotta dalla Hbo e vincitrice di ben 38 Emmy Awards, diventata ormai un brand in grado di rendere oro tutto ciò a cui viene accostata, sta per sbarcare su Sky Atlantic. La prima puntata andrà in onda nella notte fra il 16 e il 17 luglio contemporaneamente col debutto negli Stati Uniti.

I produttori hanno già annunciato le novità più importanti:

Game of Thrones 7 vedrà più azione, sarà caratterizzata da incredibili effetti speciali e da un maggior numero di battaglie, così come richiesto in passato da una folta schiera di appassionati.

Scene di guerra dai risvolti epici e sfide senza esclusione di colpi sfoceranno nella grande guerra scoppiata per l’occupazione dei Sette Regni.

L’autore della colonna sonora è stato il compositore tedesco Ramin Djawadi, in grado di riscuotere un successo planetario.

Gli ingredienti che stanno incendiando il conto alla rovescia per l’inizio della settima stagione del Trono di Spade sono tutti al loro posto ed attendono di farci rivivere una saga che negli ultimi anni è riuscita a tenere incollati allo schermo milioni di persone in tutto il mondo.

 

I trailer della nuova stagione


I moltissimi trailer usciti ci hanno già fatto immergere nelle suggestioni di un medioevo intriso di elementi fantastici e popolato di terribili creature, che stanno per impossessarsi del piccolo schermo, esattamente come i membri delle famiglie più potenti di Westeros bramano di fare con i Sette Regni.

La settima stagione della serie Tv tratta dall’opera di George R.R. Martin è pronta al debutto.

L’ultima scena di uno dei trailer ufficiali diffusi da Hbo è grandiosa: una splendida ripresa dall’alto mostra un drago di Daenerys accompagnare uno sterminato esercito, mentre in sottofondo si sente la voce di Jon Snow.

Lo slogan della settima stagione di Games of Thrones sarà “L’inverno è arrivato”.

Gli episodi della settima stagione, adattata da D. B. Weiss e David Benioff, saranno sette e non più dieci come in passato.

Il quarto episodio durerà soltanto 50 minuti e sarà il più breve, mentre tutti gli altri saranno superiori ai 59 minuti. Ma una delle sorprese più corpose sarà la durata degli ultimi due episodi, specialmente del settimo, che con i suoi 81 minuti sarà il più lungo in assoluto, quasi pareggiando la durata di un vero e proprio film.

Le vicende narrate dalla stagione che sta per cominciare costituiscono l’anticamera del gran finale del 2018, che con tutta probabilità concluderà la saga di George R.R. Martin.

E se nelle scorse stagioni l’inverno era appena cominciato, nelle prossime due farà sul serio, travolgendo tutto ciò che troverà sul proprio passaggio, eccezion fatta per la brama di potere dei suoi protagonisti.

 

Le location e il tema portante

L’arrivo dell’inverno ha maturato l’esigenza di girare gli episodi relativi alla settima serie durante la stagione fredda.

Le scene sono state realizzate fra Spagna, Irlanda del Nord e Islanda. Quest’ultima in particolare ha fatto da set per le vicissitudini del profondo Nord e di Grande Inverno.

Anche la decisione di posticipare il lancio della serie dipende dall’esigenza di dare un taglio più invernale alle scene, cosicché la messa in onda è slittata all’estate, a differenza delle precedenti stagioni che vennero lanciate durante il periodo primaverile.

Il trailer ufficiale è particolarmente denso di contenuti e lascia presagire la centralità di Cersei Lannister nelle future vicende. Del resto, l’ultima scena della precedente stagione aveva celebrato il suo incoronamento a regina del Trono di Spade, avvenuto subito dopo il suicidio del figlio Tommen.

La settima stagione vedrà anche una comparsata del celebre cantante Ed Sheeran, che canterà per Arya Stark.

In una recente intervista rilasciata a Rolling Stone, Emilia Clarke ha annunciato che la prossima stagione del Trono di Spade sarà davvero soddisfacente, aggiungendo anche che le prossime puntate risolveranno molte questioni rimaste in sospeso durante l’ultima serie andata in onda.

Nella saga, Emilia Clarke veste i panni di Daenerys Targaryen, dalla prossima stagione finalmente a Westeros.

 

L’attesa dei fan

Ma i milioni di fan del Trono di Spade come stanno vivendo l’attesa per il debutto della prossima serie?

L’illustratore Andrew Tarusov ha deciso di realizzare versioni pin-up dei personaggi femminili del Trono di Spade, mentre in tantissimi hanno scelto di tatuarsi il motto della serie o il proprio personaggio preferito. Vai alla galleria Game of Thrones Pin-Up

Fra i tattoo dedicati alla serie il più diffuso è quello della Madre dei Draghi, seguito da Tyrion Lannister e da Hodor, una delle sorprese più interessanti della passata stagione. Guarda la galleria di immagini su Google

E che dire di quanti hanno deciso di acquistare i costumi dei protagonisti e vestire come la Regina Khaleesi, i Guardiani della Notte, Lyanna Mormont e Sansa Stark?

Infine, qualcun altro ha addirittura pensato di trasformare il proprio amico a quattro zampe in un potente drago!

 

E voi come la state aspettando? Raccontacelo qui sotto nei commenti o sulla Pagina Facebook Legend